Innovazione

Manto stradale stampato in 3D da un robot manutentore

È un piccolo veicolo robot che usa la stampa 3D per depositare materiale sotto di sé in vari strati, per riparare diversi tipi di superfici.

Robert Flitsch, della Harvard John A. Paulson School of Engineering and Applied Sciences, ha avuto un'idea che potrebbe risolvere il problema delle buche sulle strade. Si tratta di Addibot (additive manufactoring robot), un piccolo veicolo robotizzato in grado di stampare in 3D strati su strati di materiale ruvido e depositandolo sulla buca.


L'idea e l'hockey. Il 22enne americano è partito da una riflessione sui limiti delle stampanti 3D domestiche in circolazione, ovvero il fatto che possano stampare in modo statico e negli spazi limitati del loro box, producendo dunque oggetti di dimensioni contenute. Ed è arrivato alla conclusione che «se la rendi mobile puoi stampare oggetti di ogni taglia».

Detto fatto, Flitsch ha costruito il suo piccolo robot lo ha dotato di 4 ruote e della possibilità di inclinarsi, e sotto lo chassis ha inserito una serie di ugelli in grado di depositare materiale stampato livello dopo livello per riparare superfici di vario genere.



Il primo esperimento per testare velocità e precisione è stato su un campo ghiacciato da hockey (come si vede nel video in inglese qui sopra), dove l'Addibot ha riempito le crepe provocate dai pattini dei giocatori inserendo il ghiaccio, stampato grazie a una pompa e a uno scambiatore di calore inserti nel robot.


Le potenzialità. Il prototipo sembra funzionare e ha il vantaggio di poter essere controllato a distanza o di potersi muovere in modo autonomo controllato da un Gps. Il passo successivo è la ricerca fondi per produrre una versione più grande, utilizzando lo stesso principio, da usare per la manutenzione stradale.

Il materiale e i processi chimici richiesti per la creazione dell'asfalto tappabuche possono essere contenuti nel robot e mantenuti a una temperatura elevata costante. Ci sono ancora questioni tecniche da risolvere, prima tra tutte quella di tenere la polvere lontano dal materiale da stampare. Flitsch conta di avere il primo Addibot stradale funzionante nell'arco di un anno, per farne uno strumento al servizio delle pubbliche amministrazioni e della cantieristica, alla stregua del braccio robotico che costruisce i ponti.

17 gennaio 2016 Martino De Mori
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us