Innovazione

Il robot gonfiabile si estende come un tentacolo

Imita i rampicanti per raggiungere i luoghi più pericolosi e inaccessibili. Si espande fino a 25 mila volte rispetto alla forma originale: potrebbe essere impiegato in future missioni di soccorso.

Dopo tanti robot ispirati agli animali, finalmente uno che imita piante e funghi. Questa macchina gonfiabile prende esempio dai viticci, dalle radici e dalle ife (i filamenti che costituiscono il corpo nascosto dei funghi, sviluppato nel suolo) per estendersi nell'ambiente circostante, aggirare gli ostacoli, aprire e chiudere valvole e cambiare direzione.

L'hanno creato i ricercatori delle Università di Stanford e della California a Santa Barbara, dopo aver osservato per alcuni mesi un'edera arrampicarsi su uno scaffale, in cerca di luce. In polietilene - lo stesso materiale dei sacchetti di plastica - il robot si gonfia con una pompa pneumatica fino a raggiungere i 72 m di lunghezza, il 25.000% in più delle sue dimensioni iniziali (28 cm).

Forzuto e flessibile. Tre "camere di controllo" distribuite lungo la sua struttura permettono, se gonfiate, di cambiare direzione, spostare leve, trasformarsi in uncino e sollevare oggetti di poco meno di 70 kg di peso: in situazioni di emergenza il robot potrebbe chiudere una valvola del gas, liberare una gamba dalle macerie o portare acqua e ossigeno a una persona intrappolata. Con la giusta pressione riesce persino a farsi largo in pertugi dove un braccio rigido non potrebbe arrivare.

Payload. Il robot-marshmallow può raggiungere una velocità di 35 km orari, tornare sui suoi passi (per aspirazione), filmare il suo percorso con una piccola telecamera e consegnare carichi come antenne, sensori e strumenti chirurgici. In dimensioni ridotte, potrebbe svilupparsi all'interno delle vene ed essere d'aiuto nelle operazioni o negli esami diagnostici.

Nel video qui sotto, pubblicato su Science, potete osservarlo in azione:

22 luglio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us