Innovazione

Il robot che gioca a biliardo come farebbe un essere umano

Vediamo come se la cava!

Il robot esiste già da tempo: si chiama Pr2, costruito da Willow Garage e supportato dal sistema operativo open-source per Robot (ROS).

Tra le tante cose che è in grado di fare, ora può anche giocare a biliardo: il team di Willow Garage è riuscito infatti in pochissimo tempo a programmare il Pr2 in modo che potesse prendere la stecca in mano e calcolare traiettorie, potenza e la fisica della palla.

In realtà, il grosso della programmazione, ovvero tutto ciò che riguarda la fisica delle palle da biliardo è stato preso dal progetto FastFiz, una libreria open-source contenente varie informazioni sulla fisica del gioco del biliardo.

Pr2 gioca proprio come un essere umano, non ha alcun vantaggio. Usa infatti una telecamera per vedere e adotta le stesse posizioni che adottano gli umani per tirare con la stecca.

Dopo solo una settimana di sviluppo il Pr2 è in grado di giocare come un semi-professionista, commette ancora errori ma è possibile migliorare.

Magari vedremo presto una battaglia titanica tra uomo e macchina come fu per Kasparov, noto giocatore di scacchi, che nel 1996 sfidò il DeepBlue (computer IBM) a varie partite, vincendone 4 su 6.

Nel video vediamo come se la cava Pr2:

18 giugno 2010 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us