Innovazione

Il primo aereo fatto con una stampante 3D

Ispirato ai caccia della WWII.

Quando si tocca l’argomento 3D, pensiamo immediatamente agli schermi di TV, smartphone e console portatili: si tratta sempre e comunque d’immagini virtuali, che vengono da noi percepite come tridimensionali grazie ad interpolazioni ed artifici vari. Non c’è nulla di reale, è vero, ma ritenere che il 3D sia solo questo è terribilmente riduttivo, perché negli ultimi anni la scienza ha messo a nostra disposizione tecnologie che ci consentono di passare con estrema semplicità dal mondo virtuale a quello materiale. Le cosiddette stampanti 3D - più comunemente note con il nome di prototipatori - stanno trovando un sempre più largo impiego, soprattutto nel campo della ricerca e dello sviluppo.

Ad esempio, un gruppo d’ingegneri aeronautici inglesi ha creato in questo modo il SULSA (Southampton University Laser Sintered Aircraft), il primo velivolo interamente realizzato per deposizione di polimeri plastici da un progetto CAD. D’altronde, non sarebbe stato affatto semplice fabbricare un aereo così speciale, che unisce tutta una serie di dettagli tecnici ispirati alle vecchie glorie dell’aviazione della Seconda Guerra Mondiale: per cominciare, sono state utilizzate ali ellittiche, che non si vedevano dai tempi del Supermarine Spitfire, perché troppo costose da costruire su larga scala; in secondo luogo, al suo interno è stata adottata una struttura geodetica, che gli conferisce la stessa robustezza ed affidabilità del bombardiere Vickers Wellington; infine, il sistema propulsivo si trova in coda ed è composto da un piccolo motore ad elica spingente, proprio come nel caccia SAI Ambrosini SS4. Il risultato finale non ha, però, nulla di nostalgico, anzi: è un drone comandato a distanza, in grado di volare perfettamente senza emettere alcun rumore.

Il SULSA è la perfetta negazione dell’artigianato di precisione: non ha viti, ma solo un paio di pezzi ad incastro, è in plastica al 100% e non richiede alcuna esperienza in fase d’assemblaggio; in pratica, è un oggetto volante di altissima tecnologia, che con le giuste competenze ed una EOS EOSINT P 760 chiunque potrebbe fabbricare in casa. E, a proposito di questa stampante 3D, non fatevi venire strane idee: un giocattolo simile costa decisamente di più di un modellino radiocomandato, quindi pensateci bene prima di correre ad acquistarla.

1 agosto 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us