Innovazione

Il nuovo iPad è già esaurito: finite le scorte!

Apple sorprende tutti e in 3 giorni finisce le scorte.

Non è stato ancora arrivato nei negozi ed è già diventato il sogno di tutti i tecnofili. I pre-ordini del nuovo iPad sono andati meglio del previsto e, in soli tre giorni, le prime scorte sono letteralmente andate a ruba in tutto il mondo.

“Le scorte del nuovo iPad sono già esaurite ovunque. E in Italia? ”

Debutterà il 16 marzo - Il giorno X sarà venerdì 16 marzo: solo allora, potremo finalmente mettere le mani sul nuovo tablet made in Cupertino. O forse no, a meno che non siamo tra i fortunati acquirenti che l’hanno già prenotato online negli scorsi giorni. Nel Nord America, chi l’ha acquistato nelle ultime ore, ha trovato un messaggio che informa il cliente che adesso la consegna è prevista per il 19 marzo, cioè tre giorni dopo il lancio ufficiale.

Ritardi in tutto il mondo - Fonti ben informate, parlano di una settimana diattesa per le consegne dei tablet nei negozi australiani e, addirittura, di due o tre in quelli europei inclusi nella prima fase di lancio. Il negozio online di Hong Kong, invece, proclama semplicemente che le scorte sono esaurite per il momento, mentre le compagnie telefoniche americane, che lo distribuiranno in abbonamento, si limitano ad accettare prenotazioni via email, che verranno poi confermate all’arrivo dei pezzi richiesti.

Nuovo iPad, vecchia storia - Apple non è nuova a exploit commerciali di questa portata: l’anno scorso, le scorte dell’iPad 2 furono esaurite in meno di 24 ore e impiegarono circa sei mesi per soddisfare completamente le richieste del mercato. Con il nuovo iPad, gli stessi problemi potrebbero riproporsi, perfino ingigantiti, perché le aziende che sono state incaricate della produzione dei suoi componenti - in particolare del nuovo Retina Display - stanno procedendo a rilento, a causa della complessità del prodotto.

Arrivano gli avvoltoi - Ovviamente non possono mancare gli avvoltoi che, saputo dei ritardi inevitabili che subiranno le consegne, hanno iniziato a rivendere le prenotazioni su eBay a prezzi esorbitanti: c’è chi chiede quasi 3.000 dollari per il modello da 64 Gb dotato di connessione 3G, ovvero il 238% in più del normale prezzo di listino. E, altrettanto ovviamente, non mancano neppure gli acquirenti, nonostante l’evidente ricarico.

Pesce d’aprile in Italia - Per quanto riguarda l’Italia, il debutto del nuovo iPad è fissato per il prossimo 23 marzo ma, se tutto andrà come già sta andando nel resto del mondo, rischieremo di vederlo solo agli inizi di aprile.

A proposito, tu lo compreresti se sul sito Apple comparisse la scritta che avvisa della consegna prevista per il 1° aprile? Potrebbe rivelarsi un bel “pescione”... (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Occhi puntati su iPad, iPhoto e Apple TV HD

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

12 marzo 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us