Il Nexus S in vendita negli USA

Ecco l’erede del Google Nexus One.

nexus-s_198206
|

Guarda i 10 migliori titoli 3D per Playstation 3

 

L’erede del Google Nexus One è arrivato. È in vendita da oggi nei punti vendita BestBuy o online sul sito del rivenditore. Acquistabile con o senza contratto AT&T. La domanda è la seguente: il Nexus S avrà più successo del predecessore?

 

“Il Nexus S, a differenza del predecessore, è prodotto da Samsung e non più da HTC”

 

È arrivato - È ufficialmente in vendita nei negozi da oggi il nuovo Nexus S, il secondo smartphone targato Google. Costa 529,99 dollari senza contratto e 199 dollari con un abbonamento al gestore telefonico T-Mobile. Le indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate: il Nexus S si presenta con a bordo il nuovo sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, annunciato da Google qualche settimana fa, il processore Cortex A8 a 1 GHz, doppia fotocamera, e uno schermo Super Amoled del Samsung Galaxy S. Il Nexus S, infatti, a differenza del Nexus One, è prodotto da Samsung e non più da HTC.

 

Farà meglio del Nexus One? - Google punta molto sul nuovo Nexus S dopo il semi flop del Nexus One. Il primo googlefonino, presentato agli inizi del 2010 non ha riscosso molto successo e l’azienda di Mountain View aveva deciso di ritirarlo dal suo negozio online nel luglio del 2010 lasciandone la distribuzione agli operatori locali. In Italia era arrivato molto in ritardo con Vodafone nel giugno 2010. Pare che il Nexus S arriverà in Europa verso la fine dell’anno e in Italia probabilmente a partire dal prossimo febbraio.

 

Nexus S inside - Intanto i ragazzi di iFixit l’hanno già smontato e hanno scoperto che al suo interno nasconde il chip NFC (Near Field Communication) quello che si vocifera trasformerebbe l’iPhone 4 in un ‘portafoglio digitale’ per effettuare micro pagamenti come, per esempio, il biglietto di un autobus.

 

La top 10 da mettere sotto l'albero. Guarda la gallery!

 

17 dicembre 2010