Innovazione

Il letame dei maiali diventa energia alternativa

Fattoria americana lo trasforma in energia alternativa.

Strano ma vero. Una fattoria americana ha risolto in un colpo solo il problema dei rifiuti degli animali e il fabbisogno di energia elettrica. Un esempio da seguire.

La Loyd Farms Ray Yadkin County è una fattoria enorme nel Nord Carolina (Stati Uniti) e ospita circa 9.000 maiali che, ovviamente, producono quintalate di letame difficile da utilizzare come fertilizzante per via della grande quantità di azoto.

La soluzione escogitata, fino a ieri, non era delle migliori: riversare i rifiuti organici in una laguna nelle vicinanze che, ovviamente, sprigionava un cattivo odore impestando l’ambiente circostante. La soluzione attuale è, invece, alla super avanguardia grazie allo zampino della Carbon Offsets Initiative della Duke University. Un sistema, insomma, che permette di realizzare un bicombustibile per fornire una grande quantità di energia elettrica in grado di soddisfare quasi interamente il fabbisogno dell’intera fattoria.

Si tratta di un progetto costato 1,2 milioni di dollari ma, come dire, ben spesi. Il sistema, nello specifico, il letame viene versato in un digestivo anaerobico che contiene batteri in grado di consumare i rifiuti e rilasciare metano. E quest’ultimo viene bruciato per alimentare una microturbina da 65 kilowatt che genera elettricità. I rifiuti liquidi che risultano dal processo vengono poi trattati e l’acqua utilizzata, per esempio, per l’irrigazione.

Funziona, è ecologico e, previo un investimento iniziale, ma alla lunga promette di far risparmiare soldi. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Le 10 tecnologie che cambieranno il mondo

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

3 gennaio 2012 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us