Innovazione

Il Lego che risolve il cubo di Rubik

Un robot realizzato con i Lego risolve il cubo di Rubik a velocità straordinaria. Ecco come funziona e le istruzioni per costruirlo. (Alessandro Bolla, 15 dicembre 2008)

C’era una volta il Lego, quello di quando noi della redazione eravamo (quasi tutti) bambini: al massimo ci si poteva costruire un trenino, e per giunta un po’ squadrato. E c’era anche il cubo di Rubik, che all’epoca si chiamava "cubo magico". Da allora sono passati trent’anni: noi siamo cresciuti e i mitici mattoncini sono diventati intelligenti: tanto da risolvere il cubo di Rubik in tempi record. E senza l’aiuto del computer. Non ci credete? Guardate questo video.



Il robottino è stato costruito da Hans Andersson, un programmatore svedese, che ha utilizzato il Lego Mindstorm Retail Kit, rubato alle sue due figlie, composto da tre motorini elettrici, una centralina programmabile e vari sensori, tra cui uno capace di riconoscere i colori.
IL LEGO MUOVE E VINCE Hans ha realizzato un algoritmo capace di risolvere il cubo in circa 60 mosse e lo ha caricato sulla centralina (che si collega al pc con un comune cavo Usb). Infine ha assemblato il robot: nei primi 90 secondi Tilted Twister analizza il cubo, lo ruota, lo esamina. Dopodiché calcola la soluzione e la mette in pratica. La vera sfida è stata la realizzazione dell’algoritmo: la capacità di calcolo e la memoria della centralina Lego sono piuttosto limitate ed è stato necessario contenere al massimo il numero di mosse.
GIOCA ANCHE TU Chi volesse cimentarsi nell’esperimento può collegarsi al sito di Hans e scaricare dalla sezione download le istruzioni e il software (tutto in inglese) necessari alla realizzazione del robot. E se ci riuscite mandateci foto e video: li pubblicheremo. Non appena avremo risolto, a mano, il nostro cubo di Rubik.

Volete provare a risolvere il cubo di Rubik (e altri rompicampi) all'antica? Non perdetevi lo speciale sulla matematica curiosa e divertente.

15 dicembre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di curiosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us