Innovazione

Il distributore dell’Unicef che vende acqua sporca...

Un dollaro in beneficienza per un litro d'acqua sporca.

Ogni giorno nel mondo 4200 bambini muoiono a casa di disturbi correlati all’acqua, dalla mancanza di questo elemento essenziale, alla contaminazione dell’acqua con diverse sostanze inquinanti, letali per l’essere umano.

L’Unicef ha lanciato una singolare iniziativa con la campagna Dirty Water (Acqua Sporca). Una compagna pubblicitaria provocatoria che cerca di sensibilizzare al problema dell’acqua come risorsa pubblica e alla questione legata alla mortalità infantile attraverso la distribuzione di acqua in bottiglia. Ci sono otto sapori diversi, a cui corrispondono le principali infezioni mortali che passano per un sorso d’acqua.

L’acqua del distributore automatico dell’Unicef, per ora installato a New York, per un solo dollaro permette di ritirare una bottiglia d’acqua aromatizzata ad uno dei sapori a scelta tra tifo, malaria, colera, epatite, dissenteria, salmonella, febbre gialla e dengue. Gli assetati possono selezionare dal distributore automatico dell’Unicef il virus da contrarre simbolicamente, mentre 4200 bambini al giorno non possono scegliere. Ma ogni dollaro versato da chi ritirerà un litro d’acqua sporca servirà a donare 40 giorni di acqua pulita ad un bambino nelmondo.

Foto: http://www.flickr.com/photos/earlg/163755542/

Scritto da Missunderstanding

28 luglio 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us