Innovazione

Il CEO di Acer Gianfranco Lanci perde il posto per non aver scommesso sui tablet.

Acer vuole puntare tutto sui tablet.

L'esperienza maturata in 16 anni alla guida di Texas Instruments, dopo essersi laureato negli anni '80 al Politecnico di Torino, purtroppo non ha salvato Gianfranco Lanci, italiano, CEO di Acer fino a pochi giorni fa. Entrato in conflitto con il consiglio di amministrazione a causa dei risultati inferiori alle aspettative dell'azienda, Lanci si è dimesso lasciando il posto a J.T. Wang, che ha deciso di puntare fortemente sul mercato mobile, a partire da quello dei tablet.

Sembra infatti che una delle cause della diminuzione di vendite sofferta dai netbook Acer sia stata la concorrenza dei tablet, più maneggevoli per il navigatore saltuario che non necessita di un vero e proprio PC portatile per fare ciò di cui ha bisogno.

"Abbiamo avuto fin troppo successo in passato, ma recentemente l'iPad e altre importanti novità hanno avuto un impatto molto forte sul mercato dei PC", ha commentato Wang, "Dobbiamo cambiare la nostra strategia."

Guarda anche i 10 prodotti più cool del 2011

4 aprile 2011 Raffaele Camoriano
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us