Focus

Il cappotto di LED che ti trasforma in TV

Bello, ma non è Full HD.

videocoat_180332
|

Ci sono persone che cambiano abito più frequentemente di quanto mutino umore: è il caso di molte donne, che vivono letteralmente per lo shopping e non sopportano di farsi vedere in giro due volte con lo stesso vestito. Pensate a quanto sarebbe più pratico per loro poter indossare un cappotto in grado di cambiare colore ed aspetto in un battibaleno. Il bello è che non stiamo parlando di un sogno tecnologico, ma bensì di un oggetto che è già realtà: un nerd - e come altro potrebbe essere definito? - dell’Arizona si è creato un camice interamente ricoperto da un fitto reticolo di LED, che può replicare qualsiasi immagine gli venga trasmessa.

 

L’indumento, infatti, necessita di essere collegato ad un lettore MP4 o ad un DVD esterni, che gli forniscono l’alimentazione per illuminarsi ed il segnale video che ne determina i colori. I LED di cui è rivestito compongono una sorta di gigantesco display, con una risoluzione massima di 160 x 120 pixel, che non ha nulla a che vedere con quella di una moderna TV Full HD, ma che comunque rende bene l’idea. Il suo creatore, tale David Forbes, ha speso circa 15.000€ per fabbricarlo e non ha alcuna intenzione di presentarlo ad un convegno scientifico, ma di indossarlo in occasione del prossimo Burning Man, un festival neo-hippy che si tiene ogni anno tra agosto e settembre nel deserto del Nevada.

 

Credete che questo cappotto di LED sia un inutile gingillo da pazzi tecnofili? Francamente, noi siamo di opinione diversa: il signor Forbes ha sì dato sfogo alla sua fantasia, ma ha altresì inventato uno strumento che attirerà l’attenzione dei più attenti pubblicitari. Al posto dei classici - ed un po’ patetici - uomini sandwich, vedremo scorrere veri e propri spot televisivi sugli abiti dei promoter che incontreremo per strada; e li noteremo, statene pur certi. E se qualcosa non passa inosservato significa che può generare profitto, e se qualcosa può generare profitto significa che verrà venduto in tempi rapidi, anzi rapidissimi: pertanto preparatevi, perché già nei prossimi giorni potreste vedere qualcuno addobbato in questo modo.

 

13 luglio 2011 | Luca Busani