Il capostipite del personal computer

20031114100013

I fondatori della Apple Computer nella metà degli anni ‘70 cominciarono a lavorare a un prototipo di computer di piccole dimensioni, dall’aspetto gradevole, che potesse essere usato da tutti, anche in casa. Il 15 aprile del 1977 nacque l’Apple II, il capostipite dei moderni personal computer. Protagonista di un notevole successo di pubblico, l’Apple II si presentava come una grande scatola di plastica, con un monitor monocromatico e una tastiera che poteva scrivere solo in maiuscolo, a un prezzo di quasi 800 dollari (quasi un milione e mezzo di vecchie lire, 756 euro), l’Apple II è stato prodotto fino al 1993.

Nell’immagine, una delle prime pubblicità dell’Apple II e uno dei primi slogan sul pc: “lascia che sia il personal computer a farlo”

15 Aprile 2006