Innovazione

Il boom delle moto elettriche

Il boom è previsto per il 2017.

Sempre più spesso le case automobilistiche di tutto il mondo concentrano i propri sforzi ed investono grandi cifre per portare avanti lo sviluppo e la produzione di auto elettriche: ad esempio, l'azienda Tesla Motor, così chiamata per l'omonimo celebre fisico che pose le basi per l'invenzione della corrente alternata, propone al pubblico solamente macchine a emissione zero. E' inoltre una delle case produttrici ecologiche più apprezzate per la particolare capacità di coniugare prestazioni e sportività al rispetto per l'ambiente. Tuttavia l'alimentazione a corrente elettrica stenta a spopolare tra i centauri, anche se gli esperti sono fiduciosi per il futuro.

La "Pike Research" ritiene che nel 2017 le moto e gli scooter ecologici saranno ben 138 milioni: una cifra decisamente superiore agli attuali 11 milioni. Una differenza notevole si presenterà anche nella scelta dei motociclisti: se ora come ora vengono preferiti gli scooter elettrici, si pensa che in futuro in Nord America le moto dotate di cambio manuale rappresenteranno ben il 60 % di tutte le vendite di due ruote eco-friendly. L'analista Dave Hurtst afferma :"Moto e scooter elettrici hanno un forte richiamo per molti consumatori. Hanno prezzi relativamente low cost, non occupano un sacco di spazio e sono facili da mantenere, diventando attraenti per chi abita in città". Tutto ciò va unito alla totale assenza di inquinamento, problema basilare al giorno d'oggi.

Se avete intenzione di cambiare macchina, date un'occhiata al mondo dell'elettrico: potreste trovare quello che fa per voi senza rinunciare a niente rispetto a una auto con motore a scoppio. (ga)

Cinema, frigo & C: il meglio alimentato a energia solare

20 aprile 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us