Innovazione

I pannelli solari adesso si stampano sul tetto

Nanosolar brevetta una tecnica per stamparli sulle superfici.

Nanosolar brevetta un’innovativa tecnica che permette di sfruttare le nanotecnologie per stampare direttamente sulle superfici una speciale pellicola in grado di catturare i raggi del sole e trasformarli in energia rinnovabile.

L'energia solare è una delle più grosse fonti di energia rinnovabile che abbiamo attualmente a disposizione e non è un caso che i pannelli solari siano sempre più diffusi in tutto il mondo. Nanosolar ha inventato un sistema - a base di nanotecnologie e inchiostri speciali - che non realizza pannelli solari tradizionali ma li stampa, per esempio, su un tetto. L’ingrediente segreto di questo innovativo inchiostro non è più il silicio ma un mix di nanoparticelle di rame, indio, gallio e selenio.

Dove sta il vero punto di forza di questo nuovo materiale? Il prezzo! Questa nuova tecnica, infatti, ha un costo di produzione decisamente inferiore rispetto ai “soliti” pannelli solari. Se diventasse possibile creare un'infinità di stampe low cost, il prezzo per generare energia solare in proprio - ora piuttosto salato - colerebbe a picco a tutto vantaggio della diffusione di energia pulita. Gli esperti del settore ritengono che il sistema Nanosolar potrebbe fornire tutta l'energia elettrica necessaria a una famiglia media americana, ovvero oltre 12.700 kilowattora l'anno.

La Guardia Nazionale degli Stati Uniti dell’Ohio sfrutterà a breve la tecnologia Nanosolar stampandola sui tetti delle sue basi. Ed è già in programma l’utilizzo di queste speciali pellicole anche nella base californiana il prossimo anno.(sp)

I pannelli solari stampabili di Nanosolar

27 ottobre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us