Innovazione

Hyundai Elevate: arriva l'auto che cammina (con le zampe!)

Hyundai ha presentato al CES di Las Vegas un veicolo di soccorso di nuova concezione, che grazie a 4 lunghissime zampe (e alle "solite" ruote) è in grado di arrivare praticamente ovunque. 

Quando un'auto si muove su un fondo accidentato di solito la soluzione delle quattro ruote motrici è sufficiente per mantenere una certa efficienza. Ma se si tratta di affrontare asperità e dislivelli di una certa importanza, le ruote forse non bastano più e servirebbero zampe simili a quelle dei robot dei film. È quel che devono aver pernsato i progettisti di Elevate, il fuoristrada della casa coreana Hyundai, che unisce la potenza della trazione integrale alla versatilità di 4 zampe mobili robotizzate in grado di arrivare praticamente ovunque.


Se pensate che possa diventare il nuovo status symbol di chi cerca affermazione nella giungla urbana, magari parcheggiando in seconda fila, forse vi sbagliate: gli ingegneri di Hyundai lo hanno progettato con uno scopo ben preciso, cioè quello di portare il primo soccorso in luoghi inaccessibili ai veicoli convenzionali.

Auto Trasformer. Il concept è stato presentato qualche giorno fa al Consumer Electronic Show di Las Vegas, l'evento-vetrina dove vengono annunciate le più importanti novità nel campo della tecnologia, e affianca le più recenti evoluzioni delle vetture elettriche alla robotica più avanzata.

Le gambe di Elevate hanno 5 gradi di libertà, sono dotate di motori indipendenti su ogni mozzo e permettono al veicolo di muoversi in ogni direzione superando agilmente dislivelli fino a un metro mezzo, asperità del terreno e buche larghe fino a 4,5 metri.

Il veicolo può dunque viaggiare su ruote raggiungendo velocità autostradali, ma anche muoversi come un mammifero o come un serpente praticamente su ogni terreno.

Uno speciale sistema di sospensioni mantiene in piano la carrozzeria e garantisce il comfort degli occupanti in ogni condizione di marcia.

Elevate è costruito su una piattaforma modulare, che può ospitare diversi tipi di carrozzeria a seconda delle esigenze.

21 gennaio 2019 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us