Tecnologia

Hyperloop: il primo treno super-super veloce sarà in Italia?

Da Milano a Bologna in 9 minuti: la promessa del treno superveloce a levitazione magnetica che potrebbe arrivare in Italia nel giro di qualche anno. 

L’Italia potrebbe essere tra i primi paesi in Europa a veder sfrecciare sul proprio territorio le capsule di Hyperloop, il treno a levitazione magnetica ad altissima velocità ideato da Elon Musk. Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, i vertici di Hyperloop Transportation Technologies, società di Los Angeles fondata dall’imprenditore italiano Bipop Gresta, hanno già incontrato esponenti del nostro governo e delle Regioni interessate dalle prime tratte.

Entro la fine dell’anno il team di Gresta dovrebbe presentare i risultati di uno studio di fattibilità e annunciare i percorsi, sui quali rimane per ora il massimo riserbo.

Velocissimo, ma non solo. Nei prossimi giorni Gresta incontrerà i potenziali investitori e annuncerà i nomi di una cordata di imprenditori italiani che hanno scelto di scommettere su questo rivoluzionario sistema di trasporto che potrebbe collegare Milano a Bologna in 9 minuti contro gli attuali 60, ma la velocità non sarebbe l’unico vantaggio del supertreno.

I convogli di Hyperloop sono infatti formati da capsule in materiale ultraleggero che viaggiano all’interno di un tubo, spinte da potenti magneti. Le condotte possono essere interrate o appoggiate su pilastri, così da ridurre l’impatto sul paesaggio; il sistema può essere alimentato con fonti rinnovabili come il solare ed è in grado di recuperare energia durante le frenate.

In teoria, tutto questo si tradurrebbe in costi di esercizio e infrastruttura più bassi rispetto a quelli dell’alta velocità tradizionale, e con un "ritorno sull’investimento" in 8-10 anni, contro i 100 delle ferrovie.

14 luglio 2019 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us