Innovazione

HTC annuncia lo smartphone dedicato a Facebook!

HTC integrato con Facebook

Il noto carrier AT&T ha appena annunciato l’imminente uscita sul mercato di un nuovo HTC, anche noto con il nome di Facebook phone. La principale caratteristica di questo smartphone è un pulsantino al di sotto della tastiera QWERTY con il logo di Facebook, che offre agli utenti un’integrazione con il noto social network consentendo un accesso rapido alla chat, all’upload delle foto, agli aggiornamenti di stato e molto altro ancora.

Premendo il pulsante mentre siete nella schermata principale potrete aggiornare e condividere il vostro stato. Ma la particolarità del pulsante è che la pressione porta ad un risultato diverso a seconda dell’App che state utilizzando, per farvi un esempio: se ascoltate della musica e premete il pulsante condividerete immediatamente quello che state ascoltando; mentre se state navigando in rete e premete il pulsante magico condividerete sulla bacheca il link della pagina che state visitando.

Ricevere la chiamata di un amico non è mai stato così divertente, infatti oltre al suo nome apparirà anche il suo stato, l’immagine aggiornata del profilo e qualora sia il suo compleanno vedrete apparire un’apposita icona.

Passando all’hardware, il Facebook phone è dotato di uno schermo da 2,6”, un processore da 800MHz, 512 Mb di RAM e due fotocamere: la frontale per le video chat mentre la posteriore da 5Mp per fotografare e condividere con i vostri amici ciò che vi circonda e aggiornare la vostra immagine di profilo in pochi secondi. Il compito di gestire il tutto spetterà ovviamente ad Android ed in particolare alla versione 2.3: Gingerbread, affiancato da una fantastica interfaccia utente HTC Sense.

Purtroppo ancora non si conosce la data di rilascio sul mercato ne tantomeno il prezzo ma è probabile che si aggirerà intorno ai 100 dollari.

30 giugno 2011 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us