Innovazione

Hollywood: il nuovo macho è gay

La nuova star gay.

Probabilmente sono in pochi a conoscere l’attore Luke Evans, ma sono in arrivo alcuni film d’azione che lo vedono protagonista. E i suoi PR avranno parecchio lavoro da fare per pubblicizzarlo, soprattutto considerando il fatto che Luke ha già parlato del suo fidanzato e della passione per i porno gay.

Luke Evans è un ex attore di teatro che è riuscito a entrare nel mondo del cinema recitando in film – prossimamente nelle sale di tutto il mondo – come Lo Hobbit e I Tre Moschettieri.

Nel 2002 ha preso parte al musical Taboo di Boy George, recitando però la parte di un uomo eterosessuale. Ai tempi aveva dichiarato: «Sapevo che anche se la mia parte era quella, tutti mi conoscevano come uomo gay e non ho mai cercato di nasconderlo. È quello che sono e se alla gente non piace non voglio il loro lavoro».

Uno dei suoi PR ha detto che questa dichiarazione è stata fatta da un Evans ancora troppo giovane e inesperto, ma sicuramente gli aspetterà un duro lavoro per lanciarlo al meglio nel mondo di Hollywood. Ora non resta che attendere la reazione del pubblico.

11 agosto 2011 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us