Innovazione

Guidare con "intelligenza"

Se vi siete trovati a Long Beach, California, il 20 aprile... ammettetelo! Avete avuto paura ad attraversare la strada! Con quelle tre auto in giro senza autista... (Riccardo Meggiato, 21 aprile 2008)

L'appuntamento per i maniaci della tecnologia dura e pura era uno di quelli da non perdere: il Robotic Grand Prix, che vedeva in strada i veterani "Boss", "Junior" e "Ben", i tre veicoli finalisti del recente Darpa Urban Grand Challenge. Il nome dei piloti? Non ci sono piloti (umani): sono tre auto pilotate da sofisticati programmi di intelligenza artificiale, sviluppate rispettivamente dalle università Carnegie Mellon, Stanford e Lehigh. «Chiamarla gara è un'esagerazione», tiene a sottolineare Jim Michaelian, della Gran Prix Association. «È invece una sfida che offre l'opportunità di mostrare queste tecnologie a un pubblico di 170.000 persone». La sfida doveva decretare quale mezzo aveva progredito di più con l'intelligenza artificiale, rispettando un'unica regola: le velocità massima deve essere di 30 miglia orarie (meno di 50 km/h). Come dire che, per vincere, non conta andare veloci ma guidare con intelligenza. Prestigio a parte, però, vincere conta, e parecchio: lo scorso anno, la Chevrolet Tahoe "Boss" ha stracciato la concorrenza nello Urban Grand Challenge e si è aggiudicata un bel premio, due milioni di dollari, che ha saputo investire bene, visto che ha replicato anche quest'anno.

21 aprile 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us