Innovazione

Il viaggio di Babbo Natale in tempo reale

No, non è uno scherzo, è un’iniziativa di Google. I bambini di tutto il mondo, e chi crede ancora nelle favole, può seguire l’itinerario della slitta più famosa del mondo sulle mappe di Mountain View. La partenza è fissata tra circa quattro giorni dal Polo Nord. Nel frattempo, però, si può giocare online con renne ed elfi.

Se avete davvero voglia, e tempo, di seguire il viaggio di Babbo Natale, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Il menu del sito Segui Babbo Natale vi propone varie opzioni per tenere d’occhio i suoi spostamenti intorno al mondo: tramite un’apposita applicazione per dispositivi Android, un’estensione per il browser Chrome, o addirittura in tre dimensioni su Google Earth.

E, trattandosi di un Santa Claus di ultima generazione, non poteva certo far mancare la sua presenza anche sui tre principali social network (Google Plus, Facebook e Twitter).
[A che velocità dovrebbe muoversi Babbo Natale per consegnare regali a tutti i bambini del mondo?]

Gioca con la slitta hi-tech
Babbo Natale, in questo momento, è impegnato nei preparativi per la partenza, ma nessuno vi vieta di farvi un giro nel suo villaggio al Polo Nord guidati da alcuni elfi - sì avete letto bene - assoldati da Google in persona. Al momento si può giocare con gli elfi, guardare le renne nella galleria del vento.

Si tratta, però, solo dell’antipasto perché la vigilia di Natale sarà tutto un programma. Il colosso di Mountain View, infatti, promette di svelare in anteprima il quadro dei comandi della sua slitta hi-tech che, ovviamente, non poteva che essere guidata a destinazione dalle Google Maps. Un’iniziativa simpatica per far conoscere meglio - a grandi e piccini - la tecnologia che si nasconde sotto il motore delle mappe più usate del web.
[Le più belle foto di Google street view]

24 dicembre 2012 Silvia Ponzio
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us