Innovazione

Google Play cresce veloce, ma App Store guadagna

Meglio soldi o utenti?

di
La battaglia per il dominio del mercato delle applicazioni per smartphone e tablet è ancora lontana dalla fine. Apple, almeno per il momento, si aggiudica il primo posto sul versante guadagni, ma Google continua ad attirare utenti a ritmo vertiginoso.

"Google cresce, ma Apple guadagna quattro volte tanto"
A conti fatti - I dati sono stati diffusi da Distimo, azienda specializzata in analisi di mercato relative a store e applicazioni: Google Play, nell’ultimo quadrimestre dell'anno, è cresciuto del 43%, contro il 21% del rivale App Store. Ma gli introiti dello store di Apple sono ben superiori, con un’impennata del 51% nei paesi presi in esame. È stato calcolato un guadagno quotidiano medio a novembre di 15 milioni di dollari per il colosso di Cupertino contro "appena" 3,5 per Google.

Il prezzo da pagare - I due colossi si sono anche posizionati fra i migliori sviluppatori, e si sono persino intromessi fra le applicazioni rivali, ottenendo anche ottimi risultati. Ti basta pensare alle mappe di Google, tornate disponibili per iOS 6 pochi giorni fa. La differenza sta ancora nei guadagni, e questo per un motivo molto semplice: spesso le applicazioni del gigante di Mountain View sono gratuite, mentre quelle di Cupertino costano in media 5,5 euro (pari a 7.43 dollari).

Dentro la Mela - Distimo si è poi concentrata sui dati di Apple: quello che ne è uscito è un incremento del 16% dei guadagni derivati da pagamenti in-app (cioè quelli interni all’applicazione), e un ribasso dei costi delle applicazioni per iPad (ma non per iPhone). Il tablet è attualmente il dispositivo che genera più download. Fra i paesi più attivi, dopo gli Stati Uniti, ci sono il Giappone, il Regno Unito e l’Australia. (sp)

30 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us