Innovazione

Google Android (ab)battuto dall'uragano Sandy

L'uragano fa saltare l'evento di New York.

di
Il maltempo si sta abbattendo ovunque in questi giorni, da noi ma soprattutto in America. Nessuno è al sicuro, nemmeno i colossi come Google: cancellato l'atteso evento su Android in programma per oggi a New York a causa dell'uragano Sandy.

"Comunicheranno i loro piani quando si saprà di più sulla situazione"
Prevenire è meglio che curare - I danni provocati dall'uragano Sandy sono già numerosi e si contano le prime vittime nelle zone già colpite, in particolare nelle isole caraibiche. Ed è proprio per evitare ulteriori pericoli che Google ha deciso di cancellare il suo evento dedicato ad Android previsto per oggi a New York. Non ci resta, quindi, che accontentarci dei rumors che circolano in rete in queste ore sul tablet Nexus 10.

Previsioni del tempo - I meteorologi, infatti, temono che tre diverse correnti potrebbero convergere in un unico temporale battezzato “Frankenstorm” che potrebbe abbattersi sulle coste di New York proprio poco prima - se non addirittura durante – l'evento organizzato da Google. Come prevenzione, lo stato americano - insieme ad altre zone limitrofe - ha dichiarato lo stato d'emergenza, e Mountain View non se l'è sentita di rischiare. Non si sa ancora se l'evento sarà riproposto più avanti visto che Google ancora ha ancora comunicato nulla a riguardo.

Intanto, sull'altra costa... - Microsoft paradossalmente è l'unica che non teme l'uragano Sandy, e che quasi lo ringrazia. Perchè? Beh ovvio: oggi anche l'azienda di Redmond presenterà Windows Phone 8, ma San Francisco è fuori dall'occhio del ciclone, anzi. Non avendo più Google a distogliere l'interesse dell'opinione pubblica, può sperare in una maggiore attenzione per il suo nuovo sistema operativo mobile. (sp)

Le foto dei tornado più spettacolari

29 ottobre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us