Innovazione

Fuga di fango tossico: allarme in Ungheria

Nuovo disastro ambientale in Ungheria.

Allarme ambientale in tre regioni dell'Ungheria occidentale per una fuga di fango tossico da una fabbrica di alluminio. L'incidente, che è causa del peggior allarme mai verificatosi finora nel Paese, ha causato la morte di 4 persone, tra cui due bambini di uno e tre anni, sei dispersi e 116 feriti, molti dei quali con ustioni anche gravi e irritazioni agli occhi causate da piombo e altri elementi altamente corrosivi contenuti nel fango. Il timore e' che il bilancio delle vittime possa aumentare nelle prossime ore, come ha ammesso il segretario di Stato per l'ambiente, Zoltan Illes, parlando di una "catastrofe ambientale".

Il liquame al momento minaccia tre fiumi ungheresi, incluso il Danubio, il secondo fiume più lungo d'Europa. La fuga è avvenuta nella località di Ajka lunedì, e il fango rosso, residuo tossico generato dalla raffinazione della bauxite, è uscito da una cisterna di contenimento invadendo tre villaggi in un'area di 40 chilometri quadrati. Le sostanze chimiche contenute nel liquame, che sono silicio, ferro e altri metalli pesanti, sono molto tossiche, corrosive e alcaline e hanno indotto le autorità a dichiarare lo stato d'emergenza nelle contee di Veszprem, Gyor-Moson-Sopron e Vas. Il fiume ha trascinato le automobili fuori strada e danneggiato ponti e case, costringendo molti a lasciare le abitazioni.

Photo Credits: http://www.flickr.com/photos/joiseyshowaa/3989591440/

5 ottobre 2010 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us