Innovazione

Francia: la nazione più depressa del mondo

Vince la Francia.

La Francia è stata dichiarata Campionessa Mondiale di Sofferenza dalla sua stessa stampa, dopo che negli USA è stata pubblicata una ricerca che la definisce affetta da depressione clinica.

Lo studio - condotto dall’Università Statale di New York coadiuvato dal World Mental Health Survey Initiative - è stato pubblicato il 26 luglio dalla stimata rivista BMC Medicine. Circa 90.000 persone da parecchi stati del mondo - con redditi bassi e alti - hanno permesso lo studio sulla propria salute mentale, permettendo la realizzazione di una prima indagine internazionale di questo genere. Lo studio è stato effettuato con screening e interviste.

I risultati sono impressionanti: le nazioni a basso reddito sono meno propense a soffrire di depressione in confronto a quelle ad alto reddito che invece soffrono di più, con la Francia al primo posto.

Ovviamente il tipo di studio, se fosse stato effettuato in maniera differente, avrebbe potuto portare un’altra nazione in cima alla classifica. Però è anche vero il fatto che in Francia vengono prescritti moltissimi antidepressivi.

25 agosto 2011 Michela Santagostino
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us