Innovazione

Flash per smartphone e tablet va in pensione

Adobe congeda Flash e passa all'Html 5.

Adobe, alla fine, decide di rinunciare alla tecnologia Flash su smartphone e tavolette per privilegiare lo standard Html 5. E Steve Jobs, da lassù, si prende una gran bella rivincita.

“Adobe continuerà a fornire supporto agli sviluppatori Android”

No Flash… please - Steve Jobs era veramente allergico a Flash e, infatti, la tecnologia di Adobe è stata bannata a vita da iPhone, iPad e iPod touch. Il risultato è che i possessori dei gioiellini Apple devono ricorrere ad applicazioni di terze parti - come Skyfire e iSwifter - per visualizzare le tante animazioni che movimentano il web, guardare video e rilassarsi con qualche giochino via browser.

Html 5 è il futuro - L’ex boss di Cupertino alla fine ha vinto la guerra, anche se la rivincita arriva postuma. Sembra, infatti, che gli sviluppatori Adobe abbiano ricevuto una comunicazione ufficiale - secondo rumour arrivati prima all’orecchio del sito Zdnet e poi confermati da Adobe - che li informava che la tecnologia Flash era arrivata al capolinea e che l’azienda di San Jose aveva decisamente sterzato - almeno sui dispositivi mobile - verso lo standard Html 5. Adobe continuerà comunque a fornire supporto ai programmatori che sviluppano per Android fornendo aggiornamenti e tappando eventuali falle nella sicurezza.

Silvia Ponzio

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Su Jacktech.it trovi anche...

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

9 novembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us