Innovazione

Facebook produrrà uno smartphone? Sembra di sì

Zuckerberg ha già arruolato diversi ex ingegneri Apple.

di
Torna in auge l'ipotesi di uno telefonino targato Facebook. Mark Zuckerberg avrebbe fatto strane domande a un ex ingegnere di Apple...

"Facebook vorrebbe produrre uno smartphone, ma molti credono che fallirà"

Tu che chip usi? -

nome in codice Buffy

Made in Apple - Quel che è certo è che, se mai Facebook volesse realmente produrre uno smartphone, avrebbe già in casa un nutrito gruppo di ingegneri hardware pronti a lavorare al progetto. Da diversi mesi, infatti, Zuckerberg non fa altro che soffiare dipendenti ad Apple: ne ha già portati in Facebook una mezza dozzina. Questo non vuol dire, però, che l'ipotetico facebookfonino sarà simile ad un iPhone. Al contrario, l'ipotesi che circola è quella di uno smartphone basato su Android, ma molto personalizzato, con un prezzo basso: sui 150 dollari. Un prodotto popolare, quindi, che possa avere la massima diffusione proprio come il social network. Mark Zuckerberg, in effetti, di un cellulare ipertecnologico e di nicchia non se ne farebbe nulla.

Non è così semplice - La mossa di Facebook potrebbe servire ad arginare il previsto sviluppo di Google+ su piattaforma mobile, già in atto e con prospettive più che lusinghiere dopo l'acquisto di Motorola Mobility da parte di Google. Ma fare smartphone è un mestiere molto più difficile di quanto si pensi. Hugo Fiennes, ex hardware manager di Apple che poi ha creato una sua società indipendente, ha spiegato al New York Times: «Cambi un dettaglio piccolissimo su uno smartphone e puoi completamente stravolgere il modo in cui lavorano le antenne. Non lo impari finché non hai un po' di esperienza. Entrare nel business dei cellulari è incredibilmente complesso». Tuttavia, non è neanche detto che Facebook dai cellulari ci voglia guadagnare. Una seconda ipotesi, infatti, è quella che Zuckerberg voglia accaparrarsi una fetta del mercato mobile solo perché sa benissimo che i ricavi pubblicitari in questo settore presentano crescite a due cifre. Andare in pari nella vendita di un cellulare può anche andar bene, se ho la certezza di accaparrarmi l'utente dell'apparecchio per somministrargli la mia pubblicità su Facebook. (sp)

I 10 cellulari che hanno fatto la storia

29 maggio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us