Innovazione

Emoji di iOS 6 per gay e lesbiche

Disponibili in iOS 6, ma puoi scaricarle anche prima.

di
Apple si è accorta che fra le sue Emoji mancava qualcosa e ne ha aggiunte di nuove. E fra le novità spiccano quelle dedicate a gay e lesbiche. Le troverai sui dispositivi che supporteranno iOS 6, ma anche per iOS 5 ce ne sono già alcune disponibili. Basta cercarle.

"Apple ha rinnovato le sue Emoji per rappresentare meglio la realtà"
Abbinamenti azzeccati - Finalmente un po’ di giustizia è fatta, e ora potrai scegliere anche l’Emoji che più si adatta al tuo stile di vita, e al tuo orientamento sessuale. Se prima nella gallery erano presenti solo coppie etero, ora Apple ha incluso anche delle nuove alternative che accontentano proprio tutti. Coppie gay e lesbiche campeggiano tranquillamente di fianco a quelle etero.

Faccine dal Giappone - Le Emoji sono una specie evoluta di emoticon che andavano per la maggiorre, fino a poco temo fa, solo in Giappone. Apple però ha decido di adottarle e adesso, quindi, puoi usarle anche tu. Sono immagini statiche, simili ad avatar, che puoi ottenere tramite una tastiera specifica da inserire fra le disponibili.

Ma dove sono?? - Queste nuove faccine saranno ovviamente a tua disposizione con iOS 6. In realtà non devi spettare l’autunno e e puoi tranquillamente scaricarne già alcune. Basta seguire il percorso “Impostazioni > Generali > Tastiera” e scegliere la tastiera internazionale: trovare rai quella dedicata proprio alle “Emoji”. Fatto? Selezionando il tasto a forma di globo arrivi alla galleria. Un po’ contorto, ma solo se non ci sei abituato.

Tutti sulla stessa barc...piattaforma - Fra simpatiche scimmiette, teschietti, nuvolette e coppiette di ogni tipo avrai sempre più l’imbarazzo della scelta. Una volta questo genere di emoticon erano di moda in Windows Live Messenger, ora sono disponibili anche su iPhone: la tecnologia è sempre più ovunque, sempre più per tutti. E non discrimina nessuno. (sp)

Kate, Angelina... le "bi-confessioni" delle star

17 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us