Innovazione

Elettricità a portata di zaino

Un nuovo sistema per generare elettricità è stato messo a punto in America: ora basta metterselo in spalla.

Elettricità a portata di zaino
Un nuovo sistema per generare elettricità è stato messo a punto in America: ora basta metterselo in spalla.

Lawrence Rome posa con lo zaino-dinamo da lui progettato che può sfruttare l'energia della camminata per generare fino a 7,4 watt di potenza.© Larry Rome
Lawrence Rome posa con lo zaino-dinamo da lui progettato che può sfruttare l'energia della camminata per generare fino a 7,4 watt di potenza.
© Larry Rome

Produrre elettricità mentre si cammina grazie a uno speciale zaino-dinamo: sembrerebbe una delle idee geniali di Archimede Pitagorico e invece è l'ultima trovata di un gruppo di ricercatori dell'Università della Pennsylvania.
Energia portatile. Il modello proposto è semplice: sfruttando i naturali movimenti di una camminata, uno zaino dal peso variabile tra i 20 e i 38 chili è in grado di produrre elettricità garantendo a chi per lavoro cammina a lungo - soldati o operatori del soccorso, ad esempio - una continua copertura energetica utilizzabile per alimentare localizzatori GPS o dispositivi di illuminazione. Solo in fase sperimentale uno zaino simile è arrivato a produrre elettricità fino a 7,4 watt di potenza.
Tacchi elettrici e ammortizzatori oscillanti. Generare energia sfruttando quella impiegata per camminare non è un'idea nuova. Già nel 1967 alcuni scienziati del Massachussetts Institute of Technology avevano messo a punto un dispositivo che, inserito nei tacchi di scarpe, doveva permettere di produrre elettricità per mezzo del peso corporeo. I risultati però non furono incoraggianti: tanta fatica per pochissima energia.
Diverso è il caso del sistema ideato dai ricercatori dell'Università della Pennsylvania che sfrutta invece il movimento verticale dell'intero corpo. All'interno dello zaino trova infatti alloggiamento un meccanismo ad ammortizzatori che oscilla verticalmente a ogni passo e che aziona un ingranaggio che, ruotando, genera elettricità. Maggiore è il peso dello zaino, maggiore è il movimento generato e dunque la quantità di energia prodotta.
I progettisti stanno già iniziando a pensare ad applicazioni “non professionali” dello zaino-generatore: forse anche i semplici amanti del trekking potranno in futuro disporre di uno strumento che, senza rendere più faticosa la camminata, potrà alimentare torce e diversi tipi di dispositivi.

(Notizia aggiornata al 12 settembre 2005)

12 settembre 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us