Innovazione

Eco-auto in stile retrò nel rispetto della natura

La Magnolia Special sarà un grintoso esemplare unico con emissioni ridotte.

Uno degli elementi che più colpisce delle auto elettriche è il loro design innovativo, quasi futuristico, che non piace a tutti. Come a J.T. Nesbitt che ha deciso di costruire una vettura amica dell’ambiente ma allo stesso tempo grintosa, prestazionale e con linee classiche: è la fantastica Magnolia Special.

Quest'auto ricalca appieno le forme dei modelli degli anni '60/'70, con lunghi cofani, cromature su tutta la fiancata, motori di grande cubatura e capelli al vento. L'unica grande differenza, rispetto al passato, riguarda le emissioni di anidride carbonica che sulla Magnolia Special sono molto contenute grazie all'utilizzo del gas naturale compresso come carburante.

L’auto progettata e costruita da J.T. Nesbitt, rispetto ad altri modelli della stessa categoria, offre un 40% in meno di emissioni: davvero non male, vista la sua indole sportiva. Questa roadster è, infatti, spinta da un motore Jaguar di 4200 cm cubici V-6 in linea, lo stesso montato sulla leggendaria E-Type in grado di erogare 200 cavalli e un rapporto coppia-peso migliore che sulla Posche 911. Il tutto è abbinato a un telaio rigido, ammortizzatori moderni e potenti freni a disco. Non manca inoltre una grande attenzione ai particolari, come la lavorazione artigianale del volante, interni degni delle auto più lussuose e insoliti cerchi a raggi.

Il bello di quest'auto, oltre alle linee retrò, sta nel poterla rifornire senza problemi: se avete un sistema di gas naturale in casa, è possibile comprare e installare un convertitore per comprimerlo e poterle fare il “pieno”. Per ora, e forse per sempre, Magnolia Special resterà un esemplare unico, costruito per puro divertimento e passione, come racconta il suo orgoglioso proprietario. (sp)

26 settembre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us