Innovazione

Ecco perché il mondo non è finito quest'anno

La Nasa demolisce punto per punto ogni profezia apocalittica.

di Chiara Reali

Abbiamo davvero i giorni contati? Sì per chi crede ai Maya, no per chi si fida della Nasa. L’ente spaziale statunitense ripete che non esistono prove concrete a supporto di questa, e altre teorie apocalittiche. Se stai già decidendo dove andare a nasconderti, aspetta un attimo, e ascolta la voce della scienza.

“La Nasa demolisce ogni profezia apocalittica per tranquillizzare tutto il mondo”

A che ora è la fine del mondo? - È da anni che ormai circola la voce “il mondo finirà nel 2012, lo dicono i Maya”. Alla base di questa credenza c’è un semplicissimo motivo: il calendario del popolo precolombiano finirebbe proprio quest’anno. Ma non è veroì! In realtà si chiude solo un ciclo. È un po’ come pensare che il mondo finisca ogni volta che giriamo la pagina del calendario. Un’altra ipotesi che va per la maggiore profetizza la collisione con un altro pianeta - un tal Nibiru - sulla base di una personalissima interpretazione dei testi babilonesi da parte della scrittrice Nancy Lieder. Il pianeta X, come l’aveva definito nel lontano 1995 sul suo sito ZetaTalk, distruggerebbe la terra all’incirca ogni 36mila anni, riportando sul nostro pianeta le divinità aliene che ci avrebbero creato. È un’ipotesi nefasta che, anche se credessimo all’esistenza di creature extraterresti, non starebbe in piedi - secondo la Nasa - perché 'sto Nibiru non esiste!

Protezione solare - Se qualcuno ha visto il film 2012, ricorderà che John Cusack doveva sfuggire alle conseguenze di un’eruzione solare. Ovviamente anche questa ipotesi è molto gettonata tra coloro che temono di non vedere il prossimo Capodanno... ma la Nasa, di nuovo, smentisce tutto. Ricordandoci che la minaccia più grande alla nostra sicurezza non viene dallo spazio, ma da chi alimenta queste dicerie cercando, magari, di venderci il segreto della salvezza. Attenzione, quindi, ai siti che parlano della fine del mondo: è più probabile che portino alla fine del vostro computer o, addirittura, al prosciugamento del vostro conto in banca! Insomma, continuiamo ad andare al cinema a goderci invasioni aliene e lotte per la salvezza del nostro pianeta, ma facciamolo pure in tutta serenità. Parola di Nasa che, per rassicurare tutti, ha pubblicato un’apposita pagina di “domande e risposte” sull’argomento. (sp)

Sei scoperte per “diventare immortali”

20 dicembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us