Innovazione

Ecco la macchina che legge nel pensiero

Ciò che vediamo può essere "scoperto" misurando l'attività del cervello. E ci può aiutare a valutare il livello di coscienza delle persone.

Ecco la macchina che legge nel pensiero
Ciò che vediamo può essere "scoperto" misurando l'attività del cervello. E ci può aiutare a valutare il livello di coscienza delle persone.

Criminali e falsi testimoni attenzione. Con la risonanza magnetica (foto) è possibile sapere cosa abbiamo visto.
Criminali e falsi testimoni attenzione. Con la risonanza magnetica (foto) è possibile sapere cosa abbiamo visto.

Nella super classifica dei super poteri che forse ciascuno di noi -almeno da ragazzo - ha sognato di avere, quello di leggere nella mente degli altri è uno dei più gettonati.
Ora però lo “spaventoso potere” sembra essere uscito dal mondo dei sogni per entrare nei principali laboratori di neuroscienze del mondo. Due ricerche pubblicate su Nature Neuroscience, infatti, dimostrano i piccoli passi fatti in questa direzione.
Uno scienziato giapponese, Yukiyasu Kamitani, e uno americano, Frank Tong, sono riuscirti a leggere, meglio: intravedere, nella mente di alcuni volontari attraverso una risonanza magnetica funzionale, una tecnica che registra l'attività del cervello (o di un altro organo) mentre un soggetto svolge determinate operazioni. Prima gli hanno mostrato una serie di immagini con linee di diverso colore e orientamento. Poi, “guardando” il loro cervello con la risonanza, sono riusciti a capire quale immagine i volontari avevano visto. Inoltre, se ai soggetti sono state presentate due illustrazioni contemporaneamente, gli scienziati sono riusciti a “indovinare” su quale si è concentrata l'attenzione.
Messaggi subliminali. In un secondo esperimento, due scienziati dell'University College di Londra hanno mostrato due immagini in rapida successione; la seconda normalmente, la prima così velocemente, soltanto 15 millisecondi, da non venire riconosciuta dai partecipanti all'esperimento. Ebbene, analizzando l'attività cerebrale dei volontari, i ricercatori sono riusciti a identificare quali immagini erano state viste. Persino quelle subliminali.
Ovviamente le ricerche dei ricercatori non erano volte a comprendere i pensieri del proprio capoufficio, che opinione hanno gli studenti delle ricerche svolte e o se quella collega carina (o il collega) nutre qualche interesse per loro. Gli obiettivi rimangono ancora scientifici e necessitano ulteriori ricerche più approfondite: comprendere come il cervello reagisce a determinati stimoli, persino quelli “invisibili” e capire se esiste un metodo precise per valutare il livello di coscienza di un malato in coma.

(Notizia aggiornata al 26 aprile 2005)

26 aprile 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us