Innovazione

Ecco come cambia la PS3

Scarta il cavo component.

Nell’arco dell’ultimo mese, abbiamo spesso speculato su come sarà l’attesissima Wii U ed in più di un’occasione abbiamo preannunciato che la concorrenza non sarebbe rimasta certamente a guardare. In effetti, le contromosse non si sono fatte aspettare, prima con una serie di notevoli tagli dei listini - in primis da parte di Nintendo stessa - ed ora con i primi veri restyling. E’ il caso, ad esempio, di Sony, che s’accinge a lanciare sul mercato una nuova versione della sua gloriosa PS3.

Della cosiddetta PS4 ancora non si parla - quantomeno ufficialmente - e non sono da segnalare neppure particolari innovazioni, anzi: lo chassis della console verrà lasciato pressoché inalterato, visto che le sue dimensioni saranno sì ridotte, ma in modo quasi impercettibile, mentre la vera novità farà la sua comparsa nell’ambito delle connessioni video. O forse dovremmo parlare piuttosto di “scomparsa”? In dotazione all’interno della confezione verrà incluso un cavo composito di vecchia generazione, analogo a quello che veniva fornito insieme alla PS2, e verrà tolta la possibilità di collegarsi in alta definizione attraverso il component: rimarrà la sola porta HDMI per sfruttare appieno il potenziale grafico della PS3. Ovviamente, i rivenditori saranno invitati a proporre ai loro clienti l’apposito cavo HD, che sarà opzionale e, soprattutto, non avrà più alternative. Sony, quindi, cerca d’iniettare nuova linfa nel ricco mercato degli accessori e, al tempo stesso, di spingere la clientela all’abbandono delle vecchie TV ultrapiatte, che nei casi più fortunati hanno un ingresso HDMI soltanto. Il nuovo modello della console sarà contraddistinto dalla lettera K e sarà il primo a soffrire di queste limitazioni, che d’ora in poi vedremo in tutti i suoi successori: vogliamo, invece, rassicurare chi già possiede una delle versioni precedenti - quelle dalla A alla J - perché conserveranno l’assoluta compatibilità con lo standard component in alta definizione.

Inevitabilmente, l’arrivo di una nuova PS3 implica l’ennesimo aggiornamento firmware, che tenterà ancora una volta di metter i bastoni tra le ruote dei pirati informatici, i quali sono appena riusciti a mettere le mani sulla versione 3.66 di debug. Apparentemente, il mondo PlayStation ha in serbo una raffica di cattive notizie: speriamo almeno che, riducendo componentistica e dimensioni, venga ridotto anche il prezzo di vendita, magari sotto i fatidici 200€.

Fotocamera Sony NEX: guarda le foto!

14 luglio 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us