Innovazione

È ufficiale: il 7 giugno arriva il nuovo iPhone 4G

L'iPhone 4G all'Apple WWWDC.

Il WWDC10, l’annuale evento dedicato agli sviluppatori della mela, si terrà dal 7 all’11 giugno presso il Moscone West di San Francisco, e la febbre per il nuovo iPhone, già alta per l’affaire Gizmodo, sale.

“Il nuovo iPhone 4G sarà presentato ufficialmente il 7 giugno al WWDC di Apple.”

WWDC10 – Il Wordwide Developers Conference è l’appuntamento che tutti i fan della mela aspettano ogni anno con grande ansia ed Apple, in un comunicato stampa, annuncia che “il WWDC di quest’anno offre agli sviluppatori sessioni approfondite e laboratori pratici per saperne di più su iPhone OS 4, il sistema operativo mobile "più avanzato al mondo”. Anche se, tra scoop, denuncie, e colpi di scena, quest’anno la sorpresa forse è stata un tantino rovinata, ma un iPhone annunciato da Jobs ha comunque tutto un altro sapore.

Jobs, sei nevrotico – Intanto non si placano le polemiche sui criteri di selezione delle applicazioni con contenuto editoriale ammesse sugli scaffali dell’Apps Store. Dopo il rifiuto dell’apps di Mark Fiore, vignettista satirico vincitore di un premio Pulitzer che si è visto però ripescare in extremis la creazione a dicembre 2009, e il “no” all’editore Cagle Cartoons per la raccolta di caricature sul golfista Tiger Woods ritenute “offensive”, adesso è la volta di Michael Wolff editorialista satirico” di Vanity Fair.

E vendicativo - L’Applicazione in questione altro non è che una raccolta dei “columns” di Wolff pubblicati da Newser e il motivo ufficiale del rifiuto è che i contenuti non interesserebbero al grande pubblico. Ma c’è un retroscena: Michael Wolff è anche famoso per le sue forti critiche a Steve Jobs che ha definito a turno “dittatore”, “nevrotico” e “terrificante”. C’è chi insinua che si tratti di una vendetta personale contro il giornalista. Bah…

29 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us