Innovazione

È nata una nuova isola nel Mar Rosso

Spunta nel Mar Rosso dopo un'eruzione vulcanica.

È un evento rarissimo, ma al largo delle coste dello Yemen è spuntata una nuova isola generata da un’eruzione sottomarina.

Le eruzioni di vulcani nelle profondità marine sono un fenomeno che si ripete da millenni, ma in questa particolare occasione la lava è riuscita ad affiorare sul pelo dell’acqua e a solidificarsi così velocemente da non farsi spazzare via dalle onde. È un evento raro, ma che è successo recentemente nel Mar Rosso al largo delle coste dello Yemen. A metà dicembre, infatti, è nata questa isoletta di circa 600 metri di diametro. All’inizio si pensava che sarebbe stata disintegrata dalle onde, e invece ha resistito e ora è in attesa di un nome per essere aggiunta nelle carte geografiche.

La nuova terra si trova a nord delle Zubayr, un arcipelago costituito da dieci isole. Le passate eruzioni nella zona delle Zubayr - spiega la Nasa - erano principalmente effusive caratterizzate da sottili colate laviche. La lava che solidifica sulla terra è dura, a differenza della roccia frammentata che si genera al contatto con l’acqua. È quindi probabile che quest’isola sopravviva nel tempo.

La neonata terra nello Yamen non è l’unico esempio di formazione di una nuova isola. Un’eruzione iniziata nel 1963 e durata per quattro anni ha dato vita all’isola Surtsey, in Islanda, mentre Anak Krakatau, nella caldera di Krakatoa in Indonesia, spuntò nell’agosto del 1930.

Chissà quale sarà il nome che verrà scelto per questa nuova terra di 530 per 710 metri e con una superficie di circa 75 acri. (sp)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Le meraviglie della Terra

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

14 gennaio 2012 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us