Innovazione

E-mail: il pericolo viene dal nick

Paura a mettere in Rete i tuoi dati personali? Hai ragione, e c'è più di un motivo per vigilare, persino sulle cose più banali, come l'indirizzo e-mail, che rivela di te più di quello che vorresti. (Andrea Porta, 6 maggio 2008)

Avete pensato, prima di sceglierlo, che il vostro "nick" può rivelare, su voi stessi, più di quello che vorreste? L'indirizzo e-mail può dire molto del vostro carattere. Dovrebbe saperlo bene la ragazza che avete appena conosciuto in discoteca, quella che salutandovi vi ha lasciato un pezzo di carta con il suo numero cellulare insieme a un bel "peperoncina89@..." . Che i nickname li scegliamo in base alle nostre preferenze o all'immagine che vogliamo dare di noi è fin troppo ovvio, ma che questa immagine corrisponda alla nostra reale personalità è decisamente un fatto curioso. Eppure, secondo Mitja Back dell'università di Lipsia (Germania), è proprio così: dopo aver sottoposto 599 adolescenti a un test che ne ha individuato i principali tratti di personalità, il ricercatore ha chiesto a 100 soggetti di indovinarne il carattere semplicemente leggendone gli indirizzi di posta elettronica. Il risultato? Sorprendente: apertura mentale, narcisisismo, gradevolezza, volgarità... i tratti individuati dalla semplice lettura del nick sono stati in gran parte confermati dal riscontro con i test. Attenta "peperoncina", adesso sappiamo chi sei...

6 maggio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us