Focus

E alla fine Nintendo 3DS fu

In vendita dal prossimo Marzo.

promo3ds_170439
|

Finalmente Nintendo ha sciolto ufficialmente le ultime riserve sulla sua nuova console portatile 3DS, ma frenate gli entusiasmi, perché non potrete chiederla nella letterina a Babbo Natale. Arriverà infatti sul mercato giapponese il prossimo 26 febbraio, mentre il resto del mondo - noi compresi - dovrà attendere il mese di marzo, ad un prezzo che, stando al cambio attuale, dovrebbe aggirarsi intorno ai 220€, anche se temiamo che possa venire arrotondato - come prassi consolidata - a 249€.

 

Passando agli ultimi dettagli tecnici, è stato confermato tutto quanto è trapelato negli ultimi mesi, ma non sono mancate alcune piacevoli sorprese. Ci sarà il tanto atteso display autostereoscopico da 3,53'', al suo interno avrà i sensori di movimento ed il giroscopio e la scocca sarà quella già ammirata durante lo scorso E3, disponibile inizialmente in due colori - Aqua Blue e Cosmo Black - e con una doppia fotocamera all'esterno, che scatterà foto in 3D. Come i suoi ultimi predecessori, avrà uno slot per le schede di memoria di tipo SD ed uno per le apposite cartucce, un jack da 3,5mm per le cuffie ed il pennino telescopico.

 

Passiamo, invece, a quanto finora era stato tenuto segreto: nella confezione troveremo una docking station per ricaricarlo e 6 cartoncini speciali da utilizzare con altrettanti videogame preinstallati che utilizzeranno la realtà aumentata; il collegamento WiFi avrà due diverse modalità di funzionamento, denominate SpotPass e StreetPass, a seconda che ci si trovi rispettivamente nelle adiacenze di un access point wireless oppure s'incontri occasionalmente un altro giocatore per strada; infine, godrà di un vero e proprio multitasking, consentendoci ad esempio di sospendere una partita per cercare informazioni in Internet e poi tornare allo stesso punto del gioco che avevamo precedentemente abbandonato. Anche l'attuale shop onlineDSiWare dovrà essere rivoluzionato: verrà aggiunta la possibilità di scaricare interi film in 3D, grazie agli accordi stipulati con Walt Disney Company, Dreamworks Studios e Paramount Pictures, oltre che una nuovissima sezione dedicata al retrogaming, del tutto analoga alla Virtual Console già vista su Wii, che non farà più rimpiangere l'assenza dello slot per le vecchie cartucce GameBoy.

 

Al momento del lancio, verranno immessi sul mercato numerosi titoli che metteranno da subito alla prova il potenziale di quella che sembra essere la miglior console portatile di tutti i tempi: Mario Kart 3D, Metal Gear Solid 3, Nintendogs + Cats ed Animal Crossing 3D, solo per citarne alcuni. Un esordio con i fiocchi, non c'è dubbio, anche se siamo convinti che, a meno di misteriosi problemi tecnici che Nintendo continua a nascondere gelosamente, sarebbe stata una scelta ben più azzeccata proporlo al pubblico entro la fine del 2010, sfruttando il potenziale economico delle feste natalizie. Vorrà dire che il 3DS sarà il regalo per la promozione più venduto del prossimo anno!

 

30 settembre 2010 | Luca Busani