DVD e Blu-ray: crollano le vendite

Crollano le vendite, ecco perchè.

dvdbr_177799
|

La vendita di Blu-ray e DVD ha subito un crollo vertiginoso negli USA, quasi del 10%.

 

La spesa per l’acquisto di film è infatti scesa a 4,2 miliardi di dollari americani per il primo trimestre del 2011, in confronto ai 4,64 miliardi di dollari nello stesso periodo del 2010. Insomma un calo del 9,8% in un solo anno che non va sicuramente sottovalutato. E il guadagno dei film al botteghino è sceso del 25% una volta passati a DVD e Bly-ray.

 

È sicuramente necessario tener presente che nel primo trimestre del 2010 sono stati distribuiti in DVD quattro grandi successi, come New Moon, mentre la Pasqua, che solitamente genera un picco di vendite, quest’anno è stata celebrata più tardi.

 

Nonostante questo calo, le vendite dei lettori Blu-ray e delle PlayStation 3 sono aumentate del 13%. Si stima infatti che 30 milioni di abitazioni negli USA abbiano un lettore Blu-ray. Però il noleggio è diminuito del 36% mentre lo streaming è aumentato del 31%. (ga)

 

Guarda le migliori tv 3D

 

4 maggio 2011 | Michela Santagostino