Dreambit ti cambia i connotati

Il software capace di mostrare un volto con un nuovo look o invecchiato, elaborando immagini esistenti in Internet.

dreambit_piccola
Dreambit può elaborare l'evoluzione di un volto in funzione dell'età. |

Come cambia un volto nel tempo? Come si trasforma il viso di una donna se adotta un nuovo taglio o colore di capelli? La risposta può darla Dreambit, software dell’università di Washington (Usa) per ora disponibile solo in versione provvisoria e su richiesta.

 

Il software, presentato a Siggraph 2016, la convention di computer grafica e tecnologie interattive di Anaheim, in California, funziona combinando in un unico algoritmo programmi già esistenti, basati sul riconoscimento facciale, la ricostruzione 3D e la progressione dell’età.

 

Dreambit può elaborare l'evoluzione di un volto in funzione dell'età. |
Evoluzione del look: la stessa ragazza con i capelli ricci (riga in alto), in India (seconda riga), negli anni Trenta (terza riga). |

Come funziona? Bisogna caricare una foto e digitare nel motore di ricerca le parole chiave che fanno da traccia per la ricerca, per esempio “capelli ricci” o “1930”: il software incrocia i dati indicati, poi cerca e analizza foto disponibili su Internet, quindi, partendo dalla foto originale, elabora l'immagine - o la sequenza di immagini - più somigliante a quella del viso modificato dal tempo o dal nuovo look.

 

Polizia. Secondo il team di sviluppatori, il software è in grado di elaborare con precisione i cambiamenti dovuti al passare degli anni: potrebbe quindi essere utile nella ricostruzione di identikit, per esempio, per identificare bambini scomparsi da anni o latitanti che hanno camuffato il loro aspetto.

 

Attori. Un'altra possibile applicazione, ha aggiunto la sviluppatrice del software, Ira Kemelmacher-Shlizerman, potrebbe riguardare il mondo del cinema, dando la possibilità di mettere in scena le trasformazioni di un attore con un look diverso o al passare degli anni.

 

Vedi anche

 

27 luglio 2016 | Fabrizia Sacchetti