Innovazione

Dalla Germania arriva il mezzo di trasporto di massa ecologico

Arriva dalla Germania questo autobus-tram a zero emissioni.

Sempre più persone utilizzano ogni giorno i mezzi pubblici - come autobus, tram o treni - per muoversi: tutto questo “via vai” ha però un costo sia in termini di carburante, sia di inquinamento . La Germania, sempre all’avanguardia nelle tematiche ambientali, sta cercando di sviluppare un sistema di trasporto che offra in pregi degli attuali mezzi pubblici senza però i difetti: è da questa esigenza che nasce l'Auto Tram, mezzo ecologico al 100%.

Questo prototipo è innanzitutto pensato per il trasporto su strada, proprio come un normale autobus, ma che sfrutti fonti di energia alternativa alla benzina o al diesel. Il suo funzionamento, però, non dipende da fonti esterne, come fili o rotaie, bensì da una particolare batteria interna. La peculiarità di questo tipo di alimentazione consiste nel fatto che l'autonomia che ne deriva è limitata a solamente 1,2 km.

Adesso vi chiederete perché le batterie durano così poco… La risposta è che si tratta della distanza tra una fermata e la successiva. Ogni volta che l'Auto Tram si fermerà per far salire o scendere i passeggeri, verrà ricaricato con una scossa da 700 volt: un metodo ingegnoso per evitare gli elevati costi di gestione di un autobus o dell’installazione di un impianto ferroviario o tramviario. Come detto in precedenza, questo innovativo mezzo si rivela al tempo stesso a emissioni zero ed economico dal punto di vista delle spese di realizzazione. Insomma, il meglio che si possa chiedere a un mezzo di trasporto di massa.

Secondo alcune indiscrezioni potrebbe girovagare per le città tedesche già dal prossimo anno. (sp)

22 settembre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us