Focus

Da Kickstarter con furore: le invenzioni hi-tech del prossimo futuro

La stampante 3D low cost, gli auricolari invisibili, lo spettrometro tascabile e... Dieci invenzioni pronte a entrare nella nostra vita dopo aver convinto la "folla" di Kickstarter a sganciare i soldi per il loro sviluppo (in nome del crowdfunding).

The Micro è la stampante 3D che su Kickstarter ha ottenuto più di 3 milioni e 400 mila dollari di finanziamento: il 6000 % di quanto richiesto dai suoi sviluppatori: l'idea di una stampante 3D da scrivania a soli 350 dollari evidentemente ha fatto breccia.
Il sito del progetto

Emotiv Insight. La tecnologia Emotiv, sviluppata da Philips e Accenture, utilizza dei sensori che si sintonizzano con gli impulsi elettrici cerebrali di chi la indossa, in modo da rilevare in tempo reale pensieri ed espressioni. E attraverso la lettura di questi segnali elettrici permette, per esempio, ai diversamente abili di controllare i dispositivi elettronici presenti in casa. Arriverà sul mercato nel 2015 a 300 dollari.
Il sito del progetto

Scio. Cibo, medicine, piante e altro ancora: questo piccolo spettroscopio tascabile li scansiona, proiettandogli addosso un fascio di luce, e ci dice quali e quante molecole sono presenti nel campione, dopo aver mandato le informazioni a un server centrale, via internet (attraverso il nostro smartphone). Costerà 250 dollari.
Il sito del progetto

Giroptic. Non ha un solo obiettivo ma tre: e questo le permette di fare foto a 360° da rivedere subito sullo smartphone. Costerà 300 dollari.
Il sito del progetto

Lima trasforma qualsiasi chiavetta usb o hard portatile in un server cloud (tipo Dropbox) a cui collegare via internet smartphone, tablet e computer per scambiarsi i file. Per chi trova utile il cloud computing ma ci tiene a tenere una copia digitale dei suoi file... in casa. Il prezzo parte da 59 dollari.
Il sito del progetto

Sense. Controlla l'ambiente della nostra camera da letto (temperatura, luce, ecc), si collega ai sensori per il sonno e ci sveglia al momento migliore. E tutti i dati sulla nostra vita notturna vengono registrati sull'iPhone, pronti a essere interpretati da un algoritmo. Costa 130 dollari.
Il sito del progetto

Glyph. La cuffia diventa un visore con schermo retina per vedere film in alta definizione. Costerà 500 dollari.
Il sito del progetto

Pebble è uno smartwatch personalizzabile che si può utilizzare per monitorare le attività sportive e ottenere le notifiche dal telefono. Dalla sottoscrizione su Kickstarter ha ottenuto più di 10 milioni di dollari (il 10 mila % di quanto richiesto). Già in vendita a partire da 79 dollari.
Il sito del progetto

Earin. Misurano appena 2 cm gli auricolari bluetooth più piccoli del mondo. Invisibili. Per ricaricarli basta inserirli nella loro custodia. Arriveranno nel 2015. L'agente 007 li ha già prenotati online.
Il sito del progetto

Ouya. L'ennesima console per i videogame? No, Ouya ha una marcia in più anzi tre: usa Android, il sistema operativo dei googlefonini, è poco ingombrante e ha un costo accessbile: 99 dollari.
Il sito del progetto

The Micro è la stampante 3D che su Kickstarter ha ottenuto più di 3 milioni e 400 mila dollari di finanziamento: il 6000 % di quanto richiesto dai suoi sviluppatori: l'idea di una stampante 3D da scrivania a soli 350 dollari evidentemente ha fatto breccia.
Il sito del progetto