Cybersicurezza al museo

Inaugurato il Cybersecurity Co-Innovation Center dedicato alla Cybersicurezza che Cisco Italia ha realizzato nel Museo Nazionale Scienza e Tecnologia.

il-cybersecurity-innovation-center-al-museo-scienza-e-tecnologia-di-milano
Il Cybersecurity Innovation Center al Museo Scienza e Tecnologia di Milano | Museo Scienza e Tecnologia

Il Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, che ogni anno ci ospita per il Focus Live, il nostro festival della divulgazione scientifica, non è secondo a nessuno in termini di innovazione. E la sua poliedricità da oggi è ancora più sviluppata grazie all'inaugurazione del Cybersecurity Co-Innovation Center che Cisco Italia ha scelto di realizzare proprio negli spazi del Museo. È il primo centro di co-innovazione Cisco dedicato alla sicurezza informatica in Europa e il secondo a livello internazionale.

 

Ma di che cosa si tratta? Il Centro ospita spazi dedicati agli sviluppatori e ricercatori, laboratori per lo sviluppo di soluzioni innovative, aree dedicate a incontri tematici e postazioni dimostrative sempre nel campo della sicurezza informativa, un ambito fondamentale vista la crescente importanza che stanno avendo la sicurezza dell'Internet delle Cose, la privacy e la sicurezza nei servizi dei cittadini, la protezione delle filiere di valore e delle infrastrutture nazionali critiche. L'obiettivo è creare e testare nuove idee e progetti sviluppati insieme alle aziende, le università e i partner tecnologici con una logica di innovazione aperta.

 

Il Museo diventerà una delle Cisco Networking Academy, dove saranno offerti corsi dedicati sia ai giovani che a coloro che già lavorano e desiderano riqualificarsi con le competenze del futuro. Cisco donerà attrezzature tecnologiche e, inoltre, inserirà il Museo nel suo progetto di responsabilità sociale "A Scuola di Internet" – in cui i dipendenti Cisco organizzano su base volontaria incontri rivolti a bambini e ragazzi dedicati all'uso sicuro e consapevole del web.

24 gennaio 2020