Innovazione

Con Tawkon misurate le radiazioni emesse da iPhone 4G

Confronta il Nexus One e l'iPhone 4!

Tawkon l’applicazione israeliana che vi permette di calcolare la quantità di radiazione a cui venite sottoposti durante le chiamate del vostro cellulare, fu bocciata da App Store ed ora è in attesa di approvazione per la seconda volta.

Secondo un video pubblicato on-line che vi riportiamo non sarebbe solo il mela fonino a mettere in rischio la vostra vita ma anche il Google Nexus One ed il nuovo Black Berry 9700 prodotto da RIM.

L’applicazione attualmente disponibile solamente per Black Berry presto sarà disponibile anche per gli smartphone Android e non appena Apple la sbloccherà sarà disponibile anche per iPhone su App Store.

Secondo la società produttrice del software, il modo di tenere il telefono cellulare fa variare la quantità di potenza emessa dal vostro smartphone facendo così aumentare anche il rischio di problemi derivanti dalle troppe radiazioni, in particolare nell’iPhone 4G questa problematica è maggiormente accentuata se con la mano si va a coprire l’area ove si trova l’antenna.

Nel video potete notare con i livelli salgono a reggimi assurdi con lo smartphone di Google, infatti tocca quasi 90 mentre il mela fonino raggiunge la soglia dei 65 e dulcis in fondo il Black Berry raggiunge la soglia dei 70. Si può dire che il meno danno dei tre è proprio il tanto criticato smartphone di Apple!

10 agosto 2010 Daniele Perotti
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us