Comunicare col binocolo

20030320183756

Il fisico francese Claude Chappe presenta oggi un nuovo sistema di comunicazione, il telegrafo ottico. Prima del telegrafo elettrico, la possibilità di trasmettere messaggi (nomi, parole e frasi) era infatti legata a due bracci di legno montati sui tetti delle case (“stazioni”) che si muovevano secondo un codice segreto. Le informazioni venivano captate dall’osservatore della stazione più vicina attraverso un binocolo, il quale a sua volta le trasmetteva ad un’altra stazione distante una quindicina di chilometri e così via fino a quando il messaggio non arriva a destinazione.

Nell'immagine, una “stazione” di comunicazione in una riproduzione dell’epoca.

22 Marzo 2006