Innovazione

Computer pericolosi, per i bambini

Sono necessari mouse e tastiere per piccoli utenti.

Computer pericolosi, per i bambini
Sono necessari mouse e tastiere per piccoli utenti.

I bambini usano i computerdisegnati per i grandi.Con possibili danni alla salute.
I bambini usano i computer
disegnati per i grandi.
Con possibili danni alla salute.

I bambini rischiano danni permanenti alla salute se continueranno a usare i computer. Il pericolo non deriva da videogiochi o Internet, ma dal fatto che l'ergonomia dei computer stesso è fatta per gli adulti. I computer, lo schermo, le tastiere e i mouse, persino i mobili, sono stati costruiti con misure da “adulti”, e il professor Peter Buckle, del centro Robens per l'economia della salute dell'Università del Surrey, nel Regno Unito, afferma che il rischio maggiore è quello di distorsioni ripetute.
Una ricerca dello stesso professor Buckle ha scoperto che, su 2000 ragazzini dagli 11 ai 14 anni, il 36 per cento soffre di seri mal di schiena. «In poche parole, dice il professore, la forza lavoro del futuro ha già dei problemi prima di diventare adulta». Uno dei consigli dati dal professore ai genitori è quello di controllare frequentemente il comportamento dei ragazzi davanti al computer, e spingerli a interrompere sedute troppo lunghe con brevi passeggiate.

(Notizia aggiornata al 12 settembre)

11 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us