Innovazione

Computer games? Giochi da ragazze

Un tempo destinati solo ai giovani maschi, i computer games interessano sempre di più al pubblico femminile, che tra l'altro ha le doti giuste pe vincere.

Computer games? Giochi da ragazze
Un tempo destinati solo ai giovani maschi, i computer games interessano sempre di più al pubblico femminile, che tra l'altro ha le doti giuste pe vincere.

Passare il proprio tempo libero giocando con i computer games, non è più una prerogativa tipica dei giovani maschi: un numero sempre maggiore di ragazze si diverte nello stesso modo. Non solo. I giochi preferiti non sono quelli ritagliati per il sesso femminile, giochi di ruolo in cui le relazioni sociali hanno un aspetto prevalente. Contrariamente allo stereotipo, le ragazze sono sempre più attratte dai giochi più classici, in cui compaiono guerre, scontri di potere, e nei quali le protagonsite sono donne con le caratteristiche tipiche delle pin up. Secondo i ricercatori dell’Università della Carolina, che hanno compiuto lo studio, circa il 20 per cento di chi si dedica ai giochi di ruolo è si sesso femminile, e la precentuale sale, fino a superare in alcuni casi quella dei maschi, nei giochi tipo domino o solitario.
Caratteristiche vincenti. Tra le motivazioni che spingono le ragazze a giocare, c’è comunque la socializzazione: giocare, connettendosi on line per proseguire il gioco come accade attualmente, significa comunque far parte di una comunità di oltre 40 mila persone, con le quali si possono scambiare pareri e fare amicizie. La capacità mantenere relazioni e stabilire connessioni tra ambiti diversi tra l'altro, le facilita nel gioco e spesso le porta a vincere con facilità.

(Notizia aggiornata al 9 settembre 2002)

20 agosto 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La smisurata ambizione di Napoleone trasformò l’Europa in un enorme campo di battaglia e fece tremare tutte le monarchie dell’epoca. Per molti era un idolo, per altri un tiranno sanguinario. E oggi la sua figura continua a essere oggetto di dibattito fra storici e intellettuali. E ancora: tra lasciti stravaganti e vendette "postume", i testamenti di alcuni grandi personaggi del passato che fecero litigare gli eredi; le bizzarre toilette con cui l’aristocrazia francese del Settecento si "faceva bella" agli occhi del mondo; nelle scuole residenziali indiane, i collegi-lager dove venivano rinchiusi i bambini nativi americani, per convertirli e "civilizzarli"; Dio, patria e famiglia nelle cartoline natalizie della Grande guerra.

ABBONATI A 29,90€

Il corpo va tenuto in forma, ma le sue esigenze cambiano nel corso della vita. Quale sport è meglio fare con gli anni che passano? E quali sono le regole di alimentazione per uno sportivo? E ancora: il primo modello numerico completo che permette di simulare il nostro cuore; perché i velivoli senza pilota stanno assumendo un ruolo fondamentale in guerra; l’impatto che l'Intelligenza artificiale avrà sull’economia e sulla società; tutto quello che si ottiene avendo pazienza.

ABBONATI A 31,90€
Follow us