Innovazione

Come riparare le buche stradali in 5 minuti

Una rivoluzionaria tecnologia promette di riparare le buche stradali in 5 minuti e con risultati duraturi.
 

Ciclisti, motociclisti e scooteristi lo sanno bene: tra buche, sampietrini sconnessi e asfalto dissestato, il alcune delle nostre città il percorso casa - ufficio è sempre più simile alla prova speciale di un rally.

Ma la soluzione definitiva al problema della manutenzione urbana potrebbe arrivare da Dahir Semenov, un visionario futurologo che a prima vista potrebbe sembrare soltanto un mago della computer grafica, ma che in realtà è un competente ingegnere. Semenov avrebbe progettato un rivoluzionario mezzo speciale che in pochi minuti dovrebbe riuscire a riparare buche di ogni forma e dimensione.

Buche prefabbricate. Il camion è equipaggiato con una serie di frese, seghe e martelli pneumatici con i quali ritaglia l'asfalto attorno alla buca dandogli una forma regolare. Un potente aspiratore elimina sassi, terra e altri residui lasciando così un'apertura pulita e dai contorni ben definiti.

Il buco viene quindi tappato con una mattonella di asfalto speciale della giusta dimensione che l'operatore sceglie tra quelle disponibili a bordo del mezzo. Una volta posizionata, la toppa viene riscaldata con una grande piastra simile a un ferro da stiro di misura XXL così che si saldi in maniera permanente al manto stradale.

L'intera operazione dura circa 5 minuti e secondo il progettista permetterebbe di ridurre drasticamente i costi per la manutenzione delle strade. Anche perché la speciale miscela di cemento e granito utilizzata per la realizzazione delle piastrelle dovrebbe garantire rattoppi resistenti al tempo, alle intemperie e alle sollecitazioni meccaniche.

8 gennaio 2018 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Perché Gesù finì sulla croce? A chi dava fastidio davvero, e di cosa fu accusato? Nella Palestina di duemila anni fa, ricostruiamo il processo che condannò alla più terribile delle pene il predicatore di Nazareth, consegnandolo per sempre alla Storia e, per i credenti, alle braccia del Padre.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello è l'organo più complesso da scoprire. Ecco le ultime rivelazioni della scienza. Inoltre: i laboratori bunker dove si manipolano i virus; tornano i supersonici per attraversare la stratosfera; quanto e come si allenano gli atleti delle Olimpiadi.  E ancora sei bugiardo o super bugiardo? Scoprilo con il test. 

ABBONATI A 29,90€
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R.
 
ABBONATI A 29,90€
Follow us