Focus

Come è fatta una steadycam?

Inventata dall’americano Garrett Brown nel 1978, la steadycam (telecamera stabile) consente di avere riprese Tv stabili anche se l’operatore cammina o fa movimenti bruschi. L’operatore indossa un...

2002628223121_10
|

Inventata dall’americano Garrett Brown nel 1978, la steadycam (telecamera stabile) consente di avere riprese Tv stabili anche se l’operatore cammina o fa movimenti bruschi. L’operatore indossa un giubbetto rinforzato con cavi d’acciaio, che gli conferiscono stabilità e allo stesso tempo flessibilità. Al giubbetto, nella parte anteriore, è applicato un braccio che regge la telecamera e altri accessori, come la batteria e i cavi. Robuste molle, situate all’interno del braccio, e una serie di contrappesi, ammortizzano le scosse e le vibrazioni. L’operatore effettua la ripresa non attraverso l’obiettivo, ma osservando la scena su un piccolo monitor che ha accanto alla telecamera.

 

28 giugno 2002