Innovazione

Come cuociono i forni a microonde?

Brevettato nel 1953 dalla Raytheon Manufacturing Company del Massachusetts, il forno a microonde riscalda con grande rapidità i cibi. Usato in un primo tempo soltanto in bar e ospedali, questo...

Brevettato nel 1953 dalla Raytheon Manufacturing Company del Massachusetts, il forno a microonde riscalda con grande rapidità i cibi. Usato in un primo tempo soltanto in bar e ospedali, questo elettrodomestico ha incominciato a diffondersi alla fine degli anni Sessanta negli Stati Uniti e da alcuni anni è arrivato anche in Italia. Velocissimo (può cuocere una mela in 90 secondi e un arrosto di un chilo solo in 15 minuti), il forno a micro onde funziona grazie a un generatore di corrente ad alta frequenza, detto magnetron, che trasforma l'elettricità in onde elettromagnetiche. Girando lentamente, una spedie di "ventilatore" riflette sulle pareti metalliche queste onde che attraversano recipienti di qualsiasi tipo, senza scaldarli, agendo quindi direttamente sulle molecole d'acqua contenute nei diversi cibi. Sotto il loro effetto, gli atomi di idrogeno e di ossigeno che compongono queste molecole cambiano polarità ben 2,45 miliardi di volte al secondo. Passando dal polo positivo a quello negativo e viceversa si determina un aumento della temperatura interna dei cibi, che porta alla loro velocissima cottura.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us