Innovazione

Coca-Cola si allea con il WWF per combattere l'anidride carbonica

Uniti contro il CO2.

La Coca-Cola non solo è una delle più importanti produttrici di bibite a livello globale, ma, evidentemente, è anche una società attenta alla salute del nostro pianeta: dalla partnership tra Coca-Cola Filippine e il WWF, è nato un progetto per sensibilizzare la società sul problema dell'inquinamento, unendo gli interessi personali dell'azienda con quelli per salvaguardare la Terra.

Questo progetto consiste in un cartellone pubblicitario 60 piedi x 60 piedi realizzato con piante di the Fukien posizionate in modo da sagomare la classica forma della bottiglia della Coca-Cola. La scelta di questa pianta non è causale, ma risiede nel fatto che ognuna è in grado di assorbire ben 13 Kg di anidride carbonica all'anno. Un'altro aspetto ecologico del progetto consiste nel fatto che l'intera struttura è stata creata con materiali riciclati e riciclabili: ad esempio, i vasi in cui sono alloggiate le piantine sono vecchie bottiglie di Coca-Cola tagliate. I cartelloni non sono ancora stati posizionati da nessuna parte in quanto si sta studiando il luogo più adatto dove porli, in modo tale da ottenere il massimo rendimento dalle piante. L'impegno verde della società consiste anche nel fatto che, nei sui 17 siti sparsi in Europa, gli imballaggi sono stati ridotti di ben 35mila tonnellate rispetto al 2009.

La direzione da seguire è proprio questa: impegnarsi nel verde ora e con tutti i mezzi possibili per migliorare la salute della Terra.

Guarda queste magnifiche foto

7 luglio 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us