Innovazione

Cloneremo i mammut come in Jurassic Park

Russi e giapponesi pronti a clonarlo entro cinque anni.

Russia e Giappone sono pronti per resuscitare i mammut. Se tra cinque anni vi troverete di fronte uno di questi lontani parenti degli elefanti, niente paura, vuol solo dire che l’esperimento è riuscito.

Vi ricordate della pecora Dolly? È il primo animale clonato nella storia nell’ormai lontano nel 1997 da un gruppo di scienziati scozzesi. L'ultima sfida lanciata da scienziati russi e giapponesi è ancora più ardita: clonare un mammut ormai estinto dall’era glaciale. Secondo Semyon Grigoriev - direttore del Museo del Mammut della Sakha Republic in Russia - e alcuni colleghi della giapponese della Kinki University - il primo duplicato potrebbe arrivare già entro cinque anni.

L’idea di clonare un Mammut risale al 2008, quando il genoma dell’animale era stato parzialmente ricostruito. Il problema era trovare i fondi necessari per portare avanti il progetto - e stiamo parlando di milioni di dollari - e reperire un buon campione di Dna dell’animale preistorico. Oggi quest’ultimo intoppo è stato superato grazie alla scoperta di midollo osseo molto ben conservato all’interno. Il ritrovamento potrebbe rappresentare il tassello mancante per riportare in vita questa specie ormai estinta? Forse, ma gli scienziati avranno fatto i conti con l’etica che l'esperimento comporta? (mf)

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

Le celebrità e i loro sosia animali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

7 dicembre 2011 Stefano Caneva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us